Rotondi

Durante il corso dell’anno, a Rotondi si svolgono numerose manifestazioni, folcloristiche e religiose, che testimoniano la volontà del popolo di conservare, inalterato e rinnovato negli anni, un patrimonio culturale, fatto di tradizioni, costumi e sapori, che si perde nei secoli.

Spari degli archibugi

Originalissima manifestazione di rievocazione storica che si svolge a Pasqua.
Oggi, infatti, si spara ancora con gli archibugi, la manifestazione più caratteristica del paese è la processione di Maria Santissima della Stella, che si tiene nella mattinata di Pasqua.
Mentre la statua viene trasportata a spalla dai fedeli, dal santuario alla chiesa dell’Annunziata in centro, i fucilieri, caricate le armi a salve, rievocano i festeggiamenti del secolo scorso, a seguito del mancato furto della bellissima madonna bruna di stile orientale, custodita nel santuario, da parte degli Avellani, messi in fuga dai colpi sparati all’impazzata dai rotondesi.

Il Ciuccio di fuoco

Un suggestivo spettacolo pirotecnico che si tiene il 26 dicembre.

La Quatriglia zeza

E’ la manifestazione folcloristica per eccellenza, e si tiene nel mese di febbraio.

Rotondi Quadriglia

La Sagra della pasta e fagioli con le cozze

Si tiene ogni anno il 15 agosto.

Condividi con: