Rotondi

  • Rotondi citta caudina

Rotondi sorge, molto probabilmente, intorno al 1200-1300, e la sua origine è strettamente legata alla famiglia De Rorundis che abitava in un castello, di cui rimangono ancora visibili una parte della torre ed un borgo ristrutturato, sito in località Campuri.

Fu, infatti, intorno a questo castello che si sviluppò il piccolo centro che in origine era costituito dall’agglomerato di case abitate dai contadini al servizio dei signori De Rorundis.
In seguito, Rotondi appartenne al Principato Ultra.

(Fonte: comune di Rotondi)

Condividi con: